Il popolo arancione di Prato già favoleggia la venuta di un marchese rosso anche sulle rive del Bisenzio.
Dopo Milano, Cagliari, Genova. Prossima fermata: Prato.

Il popolo arancione di Prato, appunto. Composto da un eterogeneo insieme di diasporati della sinistra, rosso, verde e non so cos’altro. Guardate un po’ quanti colori.

Allora perchè affannarsi nella ricerca di un marchese rosso. Io fossi loro cercherei piuttosto un marchese del rossino che, per chi conosce il mondo degli stracci e della loro cernita, era il nome che veniva dato al mucchio del colore indefinibile (il più delle volte a causa dell’estrema varietà dei colori dello straccio).

A Prato qualcuno ancora oggi, per indicare qualcosa di incerto, di poco definibile o di scarsa leggibilità, dice “lo butto n’immonte de’rrossino”…

Annunci