Bretella Autostradale Prato-Signa, finanziata ma mai eseguita.

Lo avevamo anticipato tempo addietro anche sul BINDOLO: l’occasione ci era stata concessa dalla notizia che la magistratura fiorentina aveva chiamato, come persona informata sui fatti, l’ex Presidente della Regione Toscana Claudio Martini nell’ambito dell’inchiesta sulla bretella autostradale Prato-Lastra a Signa, opera che doveva essere realizzata in ‘project financing’ e per la quale la Regione aveva stanziato un finanziamento. Una opera fantasma, perché quel raccordo di dieci chilometri a quattro corsie tra Prato e Lastra a Signa non è stato mai non solo realizzato, ma nemmeno iniziato. Per questo sul tavolo dei sostituti procuratori fiorentini Mione e Turco c’è un fascicolo d’inchiesta aperto.